Articoli Recenti

  • SE IL PD NON GODE DI BUONA SALUTE…..

    A Mario Oliverio le inchieste in corso “regalano” il coinvolgimento del vice presidente del consiglio regionale,Francesco d’Agostino, eletto nella lista “Oliverio presidente” e lui fa finta, come nella vicenda di De Gaetano, che si sta parlando di un altro De Francesco e di un altro “Oliverio presidente”. Stesso atteggiamento quando Nicola Gratteri ha affermato che la dirigenza della pubblica amministrazione,con i suoi metodi clientelari e mafiosi, arreca alla vita della regione più danni della stessa mafia………………………


  • MA SE A REGGIO TUTTI SAPEVANO……

    Se lo scenario che emerge dall’inchiesta “mammasantissima” è quello di una cupola che aveva di fatto il controllo della spesa regionale o,comunque, una forte capacità di orientarla, bisogna rivedere tutti i buchi neri che Scopelliti ha lasciato nei bilanci degli enti sub-regionali e che Oliverio si era impegnato a rendere pubblici e a spiegarne l’origine……..


  • REVOCATI A PRINCIPE I DOMICILIARI-IL TEOREMA NON REGGE

    La criminalità, a disporne, poteva offrire voti aggiuntivi ma non necessari.Erano,anzi,del tutto inutili per cui non si vede perché andarli a chiedere.Tutt’al più poteva rientrarci l’affissione dei manifesti ma saremmo molto lontani dal sodalizio criminale e dal concorso esterno in associazione mafiosa……..


  • LA POLITICA “PUTTANA” E OLIVERIO MAMMOLETTA……….

    “La politica è puttana”, avrebbe argomentato il presidente di san Giovanni in Fiore, e se non si interrompe il circuito potere-clientele la politica è destinata a subirne i condizionamenti e a soccombere. Viene da chiedersi se Oliverio, che non è una mammoletta a inizio di carriera……………


  • QUEI 3MILA E PASSA VOTI CHE IL PD NON SPIEGA…..

    A distanza ormai di un mese dal risultato elettorale che ha segnato indiscutibilmente il successo incontrastato di Mario Occhiuto, si continua ad analizzare il voto nelle pieghe delle preferenze e del voto disgiunto.Vengono fuori interpretazioni fantasiose del voto, allusioni a retroscena i cui protagonisti restano oscuri e ignoti…………………..