Categoria: riceviamo e pubblichiamo

LETTERA ALLA REDAZIONE “CHI SI APPROPRIA DELLA SPIAGGIA LIBERA”

Ciò che non torna,se di legalità e di rispetto delle norme vogliamo parlare,è la sottrazione abusiva di quote di spiaggia libera a utilizzo e profitto dei gestori dei lidi.
Centinaia di metri di spiaggia, infatti, occupati da carrelli,natanti,gazebo al servizio dei lidi, con servizi di ristorazione al di sotto delle più elementari norme igienico-sanitarie e interrogativi legittimi circa l’utilizzo dell’acqua e degli scarichi fognari.